04 Ottobre 2021

Superbonus 110%: 5,1 miliardi di lavori conclusi

Non si arresta il boom della super detrazione al 110% per interventi di efficienza energetica e messa in sicurezza antisismica su case e condomini che a fine settembre ha raggiunto i 7,5 miliardi di euro di investimenti autorizzati e un totale di 5,1 miliardi per lavori conclusi (pari al 68,2%). È quanto emerge dai dati, aggiornati al 30 settembre scorso, diffusi dall’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) sull’utilizzo del Super Ecobonus 110%.

Le asseverazioni caricate sul portale ENEA, da agosto a settembre sono passate da 37.128 a 46.195, con un aumento del 24,4% e una crescita di 1,8 miliardi degli investimenti complessivi ammessi e di 1,2 miliardi dei lavori effettuati.

Per quanto riguarda la tipologia di edificio, il 51,2% delle asseverazioni (23.654) ha riguardato edifici unifamiliari con un totale investimenti di 2,4 miliardi euro e un totale lavori realizzati di 1,8 mld (76%). Seguono le asseverazioni per unità immobiliari funzionalmente indipendenti che sono state 16.135, pari al 34,9% e, infine, i condomini con un numero inferiore di cantieri avviati, 6.406, che corrisponde al 13,9%, ma con investimento complessivo maggiore, pari a 3,5 miliardi di euro.

L’investimento medio dei lavori nei condomini ammonta a 557.730,54 euro, negli edifici unifamiliari a 101.992,21 euro e per le unità immobiliari funzionalmente indipendenti a 93.590,50 euro.

Rispetto alla distribuzione geografica, al primo posto si classifica sempre la Lombardia con 1.127 milioni autorizzati, seguita dal Lazio (746,5 milioni) e dal Veneto (731,5 milioni).

 

torna all’Archivio Notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi